jump to navigation

Influenza A: ora solo certezze. dicembre 10, 2009

Posted by occhioalgolf in Controlli sanitari, Sanità.
trackback

Questi sono i numeri di questa influenza al 29 novembre 2009:

3.455.000 i casi italiani. 137 le vittime che porta ad una mortalità dello 0,0033/%.

L’influenza stagionale ha una mortalità nettamente superiore: 0,2%, ma mai se ne parla.

611.425 gli italiani che hanno deciso di vaccinarsi contro le dosi di vaccino acquistati pari a 5.030.851 che abbiamo pagato, così il governo sta progettando di vendere il surplus delle dosi acquistate a Paesi che ne hanno bisogno; per esem­pio l’Ucraina, che ha mo­strato un certo interesse. E in tutta Europa, tranne che in Francia, l’influenza ha or­mai raggiunto il suo picco, secondo i dati dell’Oms.
Che cosa succederà in Italia? Il pri­mo contratto che il governo ha stipulato con un’azienda pro­duttrice, la Novartis, è datato 21 agosto 2009 e si riferisce al pro­dotto Focetria. Un contratto in parte «segre­to »: la cifra che lo Stato deve paga­re alla ditta farmaceutica per l’ac­quisto è «omissis» (secondo indi­screzioni si aggirerebbe attorno ai 200 milioni di euro, come riferito da un articolo del Corriere del 15 ot­tobre), ma in compenso lo Stato si accolla i risarcimenti per eventuali danni da vaccina­zione. Adesso il rischio è quello di buttare via soldi e vaccino, nonostante il vicemini­stro Fazio abbia appena firmato un’ordinan­za per estendere l’offerta vaccinale anche ai sani, fra i sei mesi e i 17 anni di età, e agli adulti a rischio sopra i 65 anni, convinto che nel nuovo anno «il virus si ripresenterà con un altro picco».

Il Vice Ministro della Salute Ferruccio Fazio per molte sere durante i telegiornali, ci ha detto di vaccinare il maggior numero della popolazione ma visti i numeri nessuno ci ha creduto.

Forse c’è stata mal informazione sull’influenza, sulle complicanze; sui vaccini e sulle complicanze.

Il vice ministro, come ho già detto, avrebbe dovuto spiegare meglio con trasmissioni speciali più interessanti ed utili di trans e prostitute (con tutto il rispetto!). Qualcuno (Fazio?) avrebbe dovuto spiegare la spesa per l’acquisto di tutte quelle dosi di vaccino che nessuno ha usato nè userà mai.

L’influenza A è sparita dai giornali, forse guarita, i vaccini restano. L’Harward School of Public Health, con una nota pubblicata su PLoS Medicine, scrive: pandemia sì, ma la più lieve della storia!

E puntualmente, quasi per dimostrare una volta di più, se occorreva, la potenza della politica, è in previsione la riattivazione del Ministero della Salute nei prossimi giorni.

E quasi per ironia il Ministro proposto è Ferruccio Fazio (con tutto il rispetto!).

W l’Italia! W la sanità sana!

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: